Traumi e Ferite

TRAUMA DENTI DA LATTE



Dopo un trauma, con o senza la rottura del dente, è comune che l’incisivo diventi scuro, è come se si trattasse di un livido perché all’interno dell’alveolo compare una piccola emorragia e il sangue raggiunge la polpa del dente. Il colore scura diventa evidente da 2-3 giorni a 2-3 settimane dopo il trauma, per tornare successivamente con il tempo normale se il colpo non è stato eccessivo. Altrimenti il dentino rimane scuro fino alla sua fisiologica caduta intorno ai 6 anni. Il dente permanente sottostante nella maggior parte dei casi non subisce alcun danno crescendo del suo colore naturale. Spesso nell’impatto il dente si lussa, muovendosi e dondolando se lo si tocca con un dito.


COSA FARE

È necessario ricorrere al dentista in caso di rottura di un grosso frammento, di un dente e soprattutto con urgenza se invece si tratta di un dente permanente. Salvo i casi citati in genere c’è da dire che per un trauma a un dente non si deve far niente, semplicemente dare al bambino nei giorni successivi cibi morbidi e freddi e somministrare paracetamolo se presenta dolore intenso.