Malattie

SINUSITE



COS’E

La sinusite è l’infiammazione acuta, subacuta o cronica (se dura da più di sei mesi) dei seni paranasali, "cavità" scavate all'interno dello scheletro del cranio in comunicazione, mediante un complesso sistema di piccoli canalicoli, con le fosse nasali(seni mascellari, frontali, etmoidali, sfenoidali).


CAUSE

La sinusite può essere causata dai seguenti fattori:

  • batteri o più raramente virus
  • funghi (soprattutto negli individui con il sistema immunitario debilitato oppure negli allergici)
  • presenza di difetti nasali (polipi, setto nasale deviato, tumori facciali, ma anche abuso di decongestionanti) 

SINTOMI

In base alla durata della sinusite si distinguono:

  • Forme acute: sono di origine virale e batterica colpiscono quasi sempre tutte le  cavità paranasali (pansinusite). L'insorgenza è brusca con caratteristiche violente: fortissimo mal di testa, talora mal di denti, blocco nasale con scolo di muco purulento e febbre
  • Forme subacute e croniche: vengono di norma colpite solo alcune cavità sinusali e pertanto i sintomi, meno violenti, dipendono dal seno colpito. Si è frequentemente raffreddati, non si respira bene, non si percepiscono perfettamente gli odori (ipoosmia) e si hanno saltuari periodi di scolo di muco dal naso. Il dolore al cranio è in sede sottoorbitaria (sotto gli occhi) nelle sinusiti mascellari; alla radice del naso nelle sinusiti etmoidali; alla fronte nelle sinusiti frontali; dietro gli occhi e al vertice del capo nelle forme sfenoidali

DURATA

La sinusite è detta acuta se dura dalle tre alle otto settimane, cronica se dura di più.


DIAGNOSI

La sinusite viene diagnosticata tramite:

  • visita otorinolaringoiatrica con videoendoscopia nasale
  • esame colturale del muco nasale con antibiogramma e ricerca miceti
  • tomografia assiale computerizzata (TAC) del massiccio facciale senza mezzo di contrasto
  • risonanza magnetica (RMN) del massiccio facciale con mezzo di contrasto
  • accertamenti allergologici

TERAPIA

La sinusite viene trattata con terapie diverse a seconda della gravità:

FORMA ACUTA

  • antibiotici per 7-10 giorni (meglio se specifici in base ai risultati dell'esame colturale)
  • antiinfiammatori
  • cortisone(nei casi più gravi)
  • antiistaminci
  • terapia aerosolica con farmaci antibiotici, mucolitici e antiinfiammatori per uso topico eseguita con idonee apparecchiature
  • lavaggi nasali con soluzione fisiologica

FORMA CRONICA

  • se la terapia antibiotica non dà i risultati sperati può essere necessario ricorrere alla chirurgia. L'intervento è l’unica terapia per chi ha difetti nasali quali deviazione del setto o presenza di polipi, ma anche in caso di sinusite di origine fungina
  • inalazioni di vapore e umidificazione dell'ambiente facilitano il drenaggio nasale
  • applicazione di calore sulla fronte e sul naso (compresse di garza umide e calde) aiutano ad alleviare il dolore
  • il naso deve essere soffiato con delicatezza. Per i bambini è preferibile l'uso di un aspiratore nasale per rimuovere il muco da entrambe le narici
  • è consigliabile bere molto ed osservare comuni norme igieniche, come: evitare ambienti molto secchi ed affollati, il fumo, le correnti d'aria, le temperature molto basse
  • i sintomi possono essere alleviati utilizzando uno spray nasale decongestionante, ricordando la necessità di usare questo tipo di farmaco per un periodo di tempo limitato (3-4 giorni), poiché un uso prolungato potrebbe portare ad un aggravamento dei sintomi
  • l'eventuale terapia antibiotica prescritta dal medico deve essere seguita scrupolosamente e per tutto il tempo indicato anche se la risoluzione dei sintomi è già avvenuta

COMPLICANZE

Le complicazioni nella sinusite sono ormai rare grazie alla possibilità di controllare l'infezione attraverso una terapia antibiotica adeguata.

Possono comunque insorgere le seguenti complicanze:

  • degenerazione in sinusite cronica
  • formazione di ascessi
  • resistenza batterica agli antibiotici
  • osteomielite
  • meningite

PREVENZIONE

La sinusite si può cercare di prevenire seguendo alcuni utili consigli:

  • trattamento delle allergie
  • trattamento delle infezioni delle vie aeree superiori
  • astensione dal fumo
  • evitare la permanenza in temperature troppo calde o troppo fredde o troppo secche
  • evitare il contatto con agenti inquinanti