Malattie

MICOSI DEL PIEDE



COS’E’

La micosi del piede è una malattia causata da funghi, la cui forma più comune è dovuta alla Tinea Pedis estremamente diffusa, tanto che pare sia la malattia cutanea più frequente. Viene definita “piede d’atleta” in quanto i soggetti maggiormente colpiti sono appunto gli atleti e tutti coloro che frequentano costantemente luoghi affollati pubblici a clima caldo umido.


CAUSE

La micosi del piede è causata da funghi dermatofiti o lieviti (del genere Candida) che si localizzano inizialmente tra le dita della pianta del piede


CONTAGIO

La micosi del piede è una patologia infettiva e la trasmissione di questi funghi avviene di norma per contatto con persone o superfici infette,in ambienti umidi (piscine, sauna, docce pubbliche…) o indossando scarpe che favoriscono l'instaurarsi di ambienti caldi e umidi.


SINTOMI

Esistono tre forme di micosi dei piedi in relazione alla zona del piede maggiormente interessata: 

  • Tinea pedis interdigitale caratterizzata da eritema, desquamazione, cute che può macerarsi o trasformarsi in crepe o fessure;  in genere inizia fra il 3° e il 4°  spazio interdigitale, ma col tempo può estendersi al dorso del piede o, più facilmente, alla regione plantare.  Nella maggior parte dei casi è completamente asintomatica, ma talora può associarsi prurito.
  • A “mocassino”, in cui la pianta del piede può ispessirsi, disidratarsi e squamarsi.
  • Vescicolo-bollosa, la cute che riveste il piede si arrossa e può talvolta comparire un’eruzione vescicolare.

DIAGNOSI

La diagnosi della micosi del piede si basa principalmente sull'aspetto della pelle, ma può essere utile una biopsia della lesione cutanea.


PROGNOSI

Le infezioni da micosi del piede possono essere di varia entità, e possono persistere o ripresentarsi, ma generalmente guariscono dopo la prima terapia. 


TERAPIA

La terapia per la cura della micosi del piede si avvale di antimicotici per uso locale e per via generale,la cui prescrizione spetta al medico. La cura è piuttosto lunga, può durare anche alcuni mesi. Più difficile è la risoluzione del problema, se la micosi riguarda il piede in forma più diffusa. È importante evitare il trattamento in quanto il rischio è quello di estendere il fungo a mani e unghie e circoscrivere l'infezione: nei primi giorni di medicazione, proteggere con una garza la parte infiammata per evitare il contagio ad altri e a se stessi.


COMPLICANZE

La micosi del piede può dare origine alle seguenti complicanze:

  • infezioni ricorrenti
  • infezioni batteriche secondarie, come la cellulite
  • linfoangite, linfadenite
  • effetti indesiderati dovuti all'assunzione di farmaci per bocca

PREVENZIONE

La micosi del piede può essere prevenuta seguendo alcuni accorgimenti:

  • Seguire un'igiene rigorosa dei piedi utilizzando prodotti a Ph fisiologico e lozioni idratanti lenitive, che garantiscono l'integrità della pelle e la sua funzione di barriera verso gli agenti esterni
  • Dopo la doccia o il bagno, asciugare delicatamente i piedi, compreso lo spazio tra le dita
  • Evitare il più possibile la sudorazione e la macerazione evitando indumenti sintetici: a contatto con la pelle sono preferibili capi di cotone o di seta
  • Evitare di scambiare scarpe o calze con altre persone
  • In piscina, negli spogliatoi, nelle saune e nelle docce pubbliche, è necessario evitare di camminare a piedi nudi