Malattie

MANI PIEDI BOCCA



COS’E

La Mani Piedi Bocca è una malattia virale pediatrica, causata da virus Coxsackie o, più raramente, da altri enterovirus, caratterizzata da vescicole sul palmo della mano, sulla pianta del piede e al cavo orale, da cui il nome.

Frequenti sono le epidemie nei bimbi di età inferiore ai 10 anni, soprattutto negli asili nido nei periodi autunnali e primaverili.


INCUBAZIONE

La Mani Piedi Bocca ha un'incubazione in genere di 3-5 giorni.


CONTAGIO

La Mani Piedi Bocca è molto contagiosa per contatto diretto con secrezioni nasali, saliva (quindi starnuti, colpi di tosse o semplicemente parlando) di pazienti nella prima settimana di malattia o per contatto orale di feci di pazienti anche dopo un mese dalla guarigione. Il contagio è maggiore nella prima settimana della malattia.


SINTOMI

La Mani Piedi Bocca è una malattia molto fastidiosa. I primi segni sono aspecifici:

  • febbre (circa 38.0°C) che può anche non verificarsi
  • scarso appetito
  • malessere generale
  • dolori addominali.

Dopo un paio di giorni si manifestano macule rosse di 4-8 mm in bocca (sulla lingua, sul palato, sulle gengive) che tendono a rompersi, causando dolorose ulcerazioni con conseguente difficoltà a mangiare; dopo successivi 2 giorni le manifestazioni cutanee si presentano anche su mani e piedi e frequentemente anche sui glutei, interno cosce ed inguine.

Anche queste sono inizialmente delle macchie rosse di 2-10 mm che si trasformano in vescicole di un caratteristico colore grigio. Danno prurito e sono molto dolorose. Quando interessano i piedi spesso si ha difficoltà ad indossare le scarpe.


DURATA

La guarigione della Mani Piedi Bocca avviene spontaneamente in circa una settimana.


DIAGNOSI

La diagnosi della Mani Piedi Bocca viene fatta clinicamente.


TERAPIA

Non esiste cura specifica della Mani Piedi Bocca. Si somministra paracetamolo per la febbre ed eventualmente rimedi locali per attenuare il dolore in bocca. Si consiglia inoltre:

  • evitare cibi irritanti (salati, piccanti, aciduli, troppo duri per cui richiedono una lunga masticazione)
  • evitare bevande gasate
  • fare in modo che il bambino mangi cibi liquidi o comunque molto morbidi e freddi
  • sciacquare con cura la bocca dopo ogni pasto, in modo che i residui di cibo non accrescano l'irritazione

Da ricordare:

  • la malattia può recidivare se la nuova infezione è causata da un enterovirus diverso da quello che ha determinato il primo episodio
  • non si devono rompere le bolle (per ridurre la diffusione del virus)
  • il virus può essere presente nelle feci del paziente per un mese

COMPLICANZE

La Mani Piedi Bocca è una malattia benigna, ma è importante prevenire la disidratazione soprattutto nei bambini molto piccoli.


PREVENZIONE

Per la Mani Piedi Bocca non è possibile attuare alcuna prevenzione, a parte evitare il contatto con bambini malati finchè presentano le vescicole. Indispensabile un accurato lavaggio delle mani e  una corretta applicazione delle norme igieniche in generale. Non esiste un vaccino.


SCUOLA E SPORT

Per la Mani Piedi Bocca poichè il contagio è estremamente difficile da prevenire e la malattia è benigna, non è necessario l’isolamento per cui la ripresa della scuola e delle attività sportive è possibile appena scomparsa le febbre. Per i bimbi del nido invece la ripresa è possibile solo quando sono scomparse le ulcere in bocca.


IN GRAVIDANZA

Per la Mani Piedi Bocca in caso di infezione della donna nel 1° trimestre di gravidanza vi può essere aborto spontaneo o ritardo di crescita intrauterina.